SEMINARIO: Radical art pedagogy, community, communication (Sessione 7)

SONO APERTE LE ISCRIZIONI: invia una mail a info@castroprojects.it per prenotare il tuo posto*.

Da settembre a dicembre 2021 CASTRO ospiterà una serie di sette conferenze pubbliche ideate e tenute da Adrienne Drake, direttrice e curatrice di Fondazione Giuliani per l’Arte Contemporanea di Roma. Il corso verterà su esperienze alternative nella storia della pedagogia dell’arte, dalla seconda metà del XX secolo fino a casi concreti.

COMPENDIO
Ci sono momenti storici nelle comunità artistiche in cui le idee visionarie prendono piede e possono cambiare il
tono e tenore dell’art. Questo seminario si concentra sull’ascesa della pedagogia artistica radicale nel ventesimo secolo, che a sua volta ha contribuito alla promozione di comunità sperimentali, interdisciplinari e socialmente impegnate arte. Il Seminario esaminerà questa traiettoria attraverso casi di studio specifici, a partire da radicali, venerate istituzioni di apprendimento come il Bauhaus e il Black Mountain College, a piattaforme auto-organizzate all’esterno delle istituzioni. Particolare attenzione sarà dedicata al ruolo spesso trascurato delle donne artiste e alternative storie non occidentali, lavoro collettivo e come può portare la produzione di comunità alternative sul cambiamento artistico, intellettuale e sociale.

SESSIONE 7 – Lezione seminariale il 14 dicembre – Pedagogia e community building come pratica artistica
– Mike Kelly e la fattoria mobile
– Cesare Pietroiusti e Progetto Oreste
– Ibrahim Mahama e Savannah Center for Contemporary Art (SCCA)

INFORMAZIONI TECNICHE:
• Luogo: CASTRO, Piazza dei Ponziani 8 – Roma.
• Orario: 18.30 – 20.00.
• Lingua inglese.
• Accesso: su prenotazione e previa disponibilità fino a 10 posti.
• Prezzo: per saperne di più invia una mail a info@castroprojects.it
• COVID-19: il Programma del Seminario si svolgerà secondo le attuali disposizioni Covid-19 in Italia e sarà richiesto GREEN PASS.

*I posti sono limitati e soggetti a disponibilità.